Prenota ora (+39) 338.5626350

Italian English French German Russian

L'isolotto di Budelli, la spiaggia rosa e del cavaliere.

Quando si decide di fare un escursione marina in Gallura, una delle opzioni migliori sarà scegliere di fare la minicrociera alle isole dell'Arcipelago Maddalenino. In particolare oggi vorremmo dedicare due righe a proposito di un sito di straordinario fascino e cioè l'isolotto di Budelli. Esso è compreso nell'arcipelago della Maddalena ed è assolutamente un sito suggestivo dall'alto valore naturalistico, non a caso, famoso in tutto il mondo. La prima cosa che viene in mente di Budelli è la famosa spiaggia rosa. Tale caletta oltre al fatto di aver ospitato il set di alcune scene di Deserto rosso, la celebre pellicola di Michelangelo Antonioni, deve la sua notorietà al colore rosa della sua sabbia. Si tratta di un fenomeno naturale legato alla presenza nell'ambiente marino antistante di un microrganismo monocellulare, chiamato Miniacina minocea, che costruisce dei gusci di color rosa e vive sulle colonie di poseidonia del fondale, alla morte di tale microrganismo avviene il deposito del guscio che poi a opera della corrente viene deposto sulla spiaggia, assieme a microparticelle di corallo e granito.
Ecco spiegato questo misterioso e meraviglioso fenomeno che fa di questo luogo uno dei più interessanti del mediterraneo. I'intero arcipelago della Maddalena è compreso nell'area del parco nazionale omonimo. In particolare la spiaggia rosa è sottoposta a rigida tutela per la sua salvaguardia, in pratica si può solamente visitare partendo con una guida dell'ente parco dalla vicina spiaggia del cavaliere. Budelli e vasta appena 1.6 kmq, dominata dal suo monte Budello, alto 87 m. Praticamente disabitata se si esclude il suo unico o e fortunato abitante custode Mauro Morandi. L'isolotto dopo varie peripezie anche di carattere legale oggi è di completa proprietà del Ente Parco. Rappresenta l'angolo più selvaggio dell'arcipelago. Un'altro sito di pregio di cui bisogna assolutamente parlare è la Spiaggia di Cavalieri, essa è situata a nord est di Budelli. È una meravigliosa baia ricoperta di sabbia chiara e fine quasi impalpabile. Alle sue spalle troviamo uno stagno generoso di esemplari di avifauna, di fronte invece siamo in presenza di un'articolata serie di rocce dorate e rosate, colonizzate da gigli marini ed elicriso. Un mare stupendo, è quello che lambisce la spiaggia del Cavaliere, un cromatismo di celeste unico e irripetibile, da qui l'appellativo di "Porto della Madonna" o "Manto della Madonna", quasi una evocazione mistica. La bellezza della spiaggia è accentuata dai fondali bassi che dolcemente, lentamente assumono profondità dalla riva al largo, realizzando quasi un campo d'acqua abitualmente tale luogo prende il nome di piscine naturali.
Anche la Spiaggia dei Cavalieri è posta sotto particolare tutela dell'Ente Parco, non totale quindi ci si può stare. La nostra barca ogni mattina alle ore 10, inizia una piacevole escursione alle Isole dell'Arcipelago, e nel primo pomeriggio abitualmente effettua una sosta fotografica per poter ammirare la Spiaggia Rosa ed una sosta balneari per fare due tuffi nelle Piscine naturali, antistanti la spiaggia del Cavaliere.

Cookie Policy   -   Note legali   -   Privacy