Prenota ora (+39) 338.5626350

Italian English French German Russian

Puntaldia il porto di San Teodoro,

Scritto da 


La famosa località balneare di San Teodoro, nella regione della Gallura, ospita nel suo territorio una vera perla del turismo di classe: il residence di Puntaldia.
Questa esclusiva location nasce dalla straordinaria lungimiranza di Peppino Fumagalli, uno dei proprietari del gruppo Candy che, nel visitare San Teodoro la prima volta, rimase incantato e affascinato dalla straordinaria bellezza dei luoghi con le spiagge candide , una natura selvaggia armoniosamente fusa col mare in cromatismi spettacolari. I Fratelli Fumagalli acquistarono i terreni della famiglia Fiori che costeggiavano la collina fino ad affacciarsi sul mare, affidarono la progettazione all’ing. Gomondi, e negli anni ’70 diedero avvio ai lavori di costruzione del Residence basato su una visione della residenza di lusso e della vacanza chic.  Sorsero le prime ville, tutte diverse una dall’altra, costruite secondo i canoni architettonici della tradizionale abitazione sarda, con tetti rivestiti in coppo sardo, soffite in legno con travi a vista, pareti esterne in granito scolpito a mano, infissi in mogano, in perfetta sintonia con elementi moderni e terrazze che si affacciano sul mare, immerse nella macchia mediterranea e nel verde fino a confondersi con l’azzurro del mare.
Sorse poi l’hotel 4 stelle Due Lune, il campo da golf e infine il porto turistico per il quale occorsero ben 18 anni di tempi burocratici per avere tutte le autorizzazioni e venne realizzato scavando nell’entroterra senza apportare alcuna modifica alla linea costiera. Il lussuoso residence di Puntaldìa viene alla luce rinunciando a migliaia di metri cubi previsti nel progetto di fabbricazione, sulla base di una filosofia abitativa incentrata sull'amore ed il rispetto per il territorio ed il patrimonio paesaggistico. San Teodoro deve molto del suo successo turistico a questi imprenditori che hanno apportato un notevole valore aggiunto  al territorio, investendo in un offerta turistica esclusiva, realizzando un residence in stile  Costa Smeralda.
Puntaldìa con le sue esclusive location offre la possibilità di fare vacanza in un ambiente raffinato e chic, dove è possibile passeggiare tra gli eleganti locali e ci si può fermare per un aperitivo all’aperto ammirando un panorama da sogno, i ristoranti offrono la possibilità di gustare i piatti della cucina tradizionale e mediterranea , ma anche la cucina internazionale, sono presenti tutti i servizi, in particolare per coloro che intendono praticare ogni tipo di sport legato al mare, alla vela, al golf. La spiaggia di Puntaldìa si trova tra l’area marina protetta di Tavolara-Punta coda Cavallo si estende per circa 80 ettari tra spiagge bianchissime e sentieri che profumano di elicriso e di acacia, fino a raggiungere lo specchio d’acqua limpidissima di un turchese cristallino che va a sfumarsi nell’azzurro intenso. Dal porto è possibile ammirare il panorama sull’isola di Tavolara e Molara, mentre verso Nord è possibile raggiungere la spiaggia di Brandinchi tra la Punta Sabattino e Capo Coda Cavallo.
A nord di Puntaldìa sempre nel territorio di San Teodoro si trova la lunga spiaggia de “lu impostu” che ha il significato di “luogo di spedizione”, bianchissima, , con un panorama mozzafiato e paradisiaco, adiacente ad uno stagno di notevole importanza naturalistica in cui poter effettuare escursioni ed avvistare la fauna locale.

Antonella Licheri

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Ultimi da Antonella Licheri

Cookie Policy   -   Note legali   -   Privacy