Prenota ora 3385626350

Sagra delle ciliegie e caschettes di Belvì..14-06-15



Belvì, rinnova il suo appuntamento con l'evento d'inizio estate, infatti il centro commerciale naturale organizza la Sagra delle ciliegie e caschettes. La presenza di alberi di ciliegie nel territorio di questo virtuoso borgo della montagna Sarda è segnalata già da diversi secoli, negli appunti di viaggiatori del 800. Tutto l'agro Belviese e dell'omonima Barbagia è interamente caratterizzato dalla presenza intensa di boschi. Alberi di ogni tipo, l'agricoltura ha reso possibile la grande presenza di noccioli castagni, noci , ed in particolare di ciliegi, in maniera spontanea invece si sono sviluppate le querce: lecci, sughere e roverelle.La recente storia ci racconta di generosi alberi di ciliegio grandi come case che restituivano decine di casse di frutti rossi, ed il periodo della raccolta chiamava alla fatica decine e decine di braccianti. Alla presenza dei nocciolo invece leghiamo l'esistenza de su Caschette, un finissimo dolce bello da vedere ed ottimo da gustare. Questa bontà tutta Belviese, non si conoscono infatti altri paesi che lo producano, è composta da una sottilissima sfoglia di farina di grano tenero che custodisce un delicato ripieno di pasta a nocciola e miele. In questo contesto agricolo particolarissimo, si collocano i presupposti della 14 ^ edizione della nostra Sagra delle ciliegie e caschettes, un evento dedicato all'accoglienza di tutti i turisti che verrano qui nel cuore della Sardegna, l'intenzione quindi è l'esaltazione di un turismo sostenibile legato all'ambiente ed alla campagna favorendo anche un sempre maggior impegno dei Belviesi nelle campagne. L' evento sarà animato da una sfilata di gruppi folck coloratissimi e preziosi, provenienti da varie località dell'isola. Sempre in mattinata nella piazza del paese sarà organizzata la degustazione delle ciliegie.

Per il pranzo vi proponiamo l'appuntamento del PRANZO CON I PASTORI, a base di coccoeddas, salumi, formaggi freschi, maialetto allo spiedo, pecora con patate in cappotto, formaggi stagionati, torrone, caschettes ed abbardente.
Il pomeriggio vedrà la presenza  del gruppo etnico Etnos che animerà la piazza con ritmi della tradizione sarda, il tutto impreziosito dalle danze dei gruppi folk e di chi vorrà partecipare ai balli e sarà una vera festa. Il tutto per fare da cornice alla degustazione dei caschettes per completare in bellezza una giornata nel cuore della Sardegna.  

info 3385626350    info@gitebelle.it

 

Cookie Policy   -   Note legali   -   Privacy